Mastoplastica Additiva Roma Sud

0

L’intervento di Mastoplastica Additiva Roma Sud consiste nell’aumentare le dimensioni del seno inserendo chirurgicamente delle protesi. Le prime protesi per il seno furono utilizzate già alla fine degli anni ‘60. Da allora sono stati fatti molti miglioramenti sia nella tecnica di inserimento degli impianti sia nei materiali con cui questi vengono realizzati. Vi sono varie tipologie di Mastoplastica Additiva Roma Sud che possiamo riassumere in questo modo. Un “aumento primario” si riferisce all’alterazione delle dimensioni, della forma e della sensibilità sul seno. Un “aumento di revisione” consiste nel correggere l’esito di un precedente intervento. Una “ricostruzione primaria” si riferisce invece alla necessità di sostituire il tessuto mammario a seguito di danni, traumi o malattie. Invitiamo a contattarci per saperne di più sulla Mastoplastica Additiva Roma Sud in modo da poter prendere una decisione consapevole su quale procedura sia la migliore scelta per voi.

Motivi per cui le donne scelgono una Mastoplastica Additiva Roma Sud

Mastoplastica Additiva Roma Sud

Mastoplastica Additiva Roma Sud

Ci sono molte ragioni per cui una donna potrebbe scegliere un intervento di Mastoplastica Additiva Roma Sud. I motivi più citati sono: “il mio seno ha perso volume e fermezza da quando ho avuto figli”, “il mio seno sembra sgonfio da quando ho perso peso”, “uno dei miei seni è notevolmente più piccolo dell’altro”, “il mio seno è troppo piccolo per il mio corpo”, “mi sento a disagio in abiti attillati come costumi da bagno o top con scollo profondo” ecc. Come si deduce, molte donne vedono il proprio seno come una parte vitale della loro femminilità e immagine di sé. Quando hanno un seno piccolo tendono a sentirsi sessualmente poco attraenti. Le protesi mammarie inserite tramite una Mastoplastica Additiva Roma Sud possono creare un nuovo equilibrio per la figura e darle un aspetto più “formoso”. La chirurgia di aumento del seno può tuttavia rivelarsi un cambiamento abbastanza traumatico che non tutte le donne sopportano allo stesso modo.

Una buona candidata per una Mastoplastica Additiva Roma Sud

Qualsiasi donna che sia generalmente in buona salute e che abbia aspettative realistiche riguardo all’esito dell’intervento di Mastoplastica Additiva Roma Sud è probabilmente una buona candidata per questa procedura. L’aumento del seno dovrebbe essere un affare puramente personale. Una donna depressa, che cerca di compiacere un partner o che spera di salvare una relazione fallimentare non dovrebbe installare protesi mammarie. La procedura è appropriata solo per le donne che vogliono consapevolmente migliorare la propria immagine di sé. Dopo che insieme al chirurgo è stato deciso il tipo di impianto e la modalità di intervento, tutto verrà predisposto per prenotare la procedura. Una Mastoplastica Additiva Roma Sud viene eseguita generalmente in regime ambulatoriale, il che significa che probabilmente sarete pronte per tornare a casa un paio d’ore dopo esservi riprese dagli effetti dell’anestesia. Sarete in grado di riprendere le attività più normali tra una e due settimane dopo l’intervento di Mastoplastica Additiva Roma Sud di protesi mammarie. Queste due settimane possono essere impegnative, ma ciò che farete durante tale periodo può avere un impatto enorme sul risultato della tua procedura: quindi rispettate le indicazioni dei medici scupolosamente.

Per maggiori informazioni visita il nostro sito web: mastoplasticaroma.it

Share.

About Author