Ambulanze private in tutta Roma

0

Forse ti è capitato di vedere molte ambulanze su e giù per Roma, e aver pensato che facessero tutti parte del servizio del 118.

In realtà, la maggior parte fa parte di un parco di ambulanze private in tutta Roma che si prodiga quotidianamente per dare un aiuto a tutti quei pazienti che devono fare degli spostamenti per questioni di salute e che hanno bisogno di essere accompagnati. Questo è un servizio a pagamento, a differenza dell’ambulanza pubblica, ma rimane molto prezioso proprio perché in tanti frangenti non è possibile utilizzare un mezzo pubblico che è in servizio per le emergenze e dunque deve essere lasciato libero in caso di chiamata. Sono in tanti che hanno deciso di usare almeno una volta una delle ambulanze private in tutta Roma, magari per fare accompagnare un anziano genitore a fare un prelievo, avendo la certezza che possa affrontare il viaggio verso la struttura ospedaliera nel modo da essere il più tutelato possibile. Addirittura, in tantissimi casi è possibile avere a bordo un medico specializzato, perché non si tratta chiaramente di un mezzo di trasporto comune. Un’ambulanza, anche quando è privata, è un vero e proprio ospedale mobile, che può prestare un primo soccorso e anche garantire un viaggio ad un paziente in condizioni di fragilità, garantendo un immediato intervento in caso di insorge di problematiche ed eventualmente un monitoraggio costante dei parametri vitali. I casi, possono essere veramente tanti e diversi tra loro.

Essendo l’ambito medico sempre più specializzato, spesso le strutture sono suddivise in padiglioni, oppure gli ospedali sono diversi tra loro rispetto alle competenze, ed un paziente potrebbe dover viaggiare da un posto all’altro per riuscire a concludere un iter sanitario a lui utile.

Quanto costa un’ambulanza privata?

Ambulanze private in tutta Roma

Ambulanze private in tutta Roma

Forse in tanti non considerano questo è un dato privato, perché quando si tratta di salute qualunque tipo di cifra vale assolutamente la pena, ma è bene chiarire questo aspetto, anche perché l’unica differenza che c’è tra un’ambulanza privata è un’ambulanza pubblica sta proprio nel fatto che quella privata è soggetta ad un pagamento da parte del cittadino, mentre quella pubblica è a carico del servizio sanitario nazionale. Quando si tratta di ambulanze private in tutta Roma la tariffa ha molto a che vedere con il tratto di percorrenza. E dunque ciò che si va a guardare sono i chilometri che si devono percorrere da un punto all’altro, incluso il pezzo in cui l’ambulanza dovrà uscire dal suo deposito fino ha dove andrà a prelevare il paziente, e così al ritorno si includerà nel chilometraggio anche la parte in cui l’ambulanza dovrà rientrare nella sua sede originaria. Il costo è di uno o due euro ogni chilometro di percorrenza, a seconda dell’azienda scelta, a cui andrà aggiunta una tariffa fissa per l’uscita dell’ambulanza. A questo punto bisogna pensare che questa tariffa fissa è di qualche decina di euro, potrebbe essere una media di 30 ma è un dato puramente indicativo, meglio farsi fare un preventivo in anticipo se c’è l’opportunità di farlo.

Share.

About Author